Saudi e la neve

Non sembra logico pensare alla neve in Arabia, ma non è effetto del surriscaldamento globale o delle mezze stagioni che non esistono più.

middle_east_vaihto1Il Nord del Paese, al confine con la Giordania, è montuoso e ogni anno vedere le immagini della neve in Saudi ci ricorda che viviamo in uno stato molto vasto di cui il deserto è solo una parte. Il panorama in questa parte di Arabia è quasi simile a quello che si vede ultimamente in Italia e in Europa: un manto di neve continuo.

24a20cc000000578-2906866-image-a-56_1421077340462

Due anni fa è stata anche emessa una fatwa che bandiva la costruzione del pupazzo di neve, a causa delle sue sembianze umane. A volte sembra che l’Occidente venga un po’ sovrastimato – a mia memoria non ricordo un singolo pupazzo di neve che sembrasse una persona.

Saudi in questi anni ci ha regalato stagioni piuttosto costanti, senza grandissime variazioni: estati caldissime, che durano oltre sei mesi – da aprile a ottobre, diverse settimane di tempo primaverile perfetto, e qualche decina di giorni di fresco – che qui percepiamo come freddo polare, tutto è relativo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...