Sogno di una notte di mezza estate (lontano da Saudi)

Anche per quest’anno la festa di fine Ramadan, Eid al Fitr, cade in piena estate. È una festa che i musulmani passano in famiglia, mentre per noi espatriati è l’occasione perfetta per prenderci un break dalla canicola del deserto – a titolo d’esempio, oggi la temperatura massima a Milano coincide con la minima in Saudi.

Approfittando della chiusura aziendale siamo partiti alla volta di una destinazione che rappresenta tutta l’opposto dell’Arabia, sotto diversi aspetti: quello naturalistico in primis, ma anche gastronomico e, soprattutto, civile. Il Paese delle montagne e dei laghi, della fonduta, della raclette innaffiata di Cognac, delle auto che si fermano a far passare i pedoni e del senso civico più spinto. Chi vuole indovinare la nostra meta da sogno di mezza estate?! Eid mubarak a tutti!

Annunci

7 thoughts on “Sogno di una notte di mezza estate (lontano da Saudi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...