La classifica dei 5 mezzi di trasporto piu’ cool con cui muoversi in Saudi

Ho gia’ avuto occasione di parlare di mezzi di trasporto in precedenza (questo il post), perche’ appena arrivato mi aveva colpito l’assoluto copia-e-incolla nel Kingdom della viabilita’ americana, dalla segnaletica alla cilindrata delle auto. Rimanendo sul tema, quella che segue e’ una graduatoria sui mezzi piu’ affascinanti scoperti in Saudi.

5# Posizione: il bus tedesco prelevato nottetempo cui non sono neanche riusciti a smontare la targa originale

Armato di passamontagna a quadrettoni e sandalo, il Saudita si intrufola in un’antica rimessa di Monaco per impossessarsi dei suoi preziosi tesori: pullman Volvo degli anni ’80, con motore opportunamente fuso dopo gli oltre 800.000 Km percorsi, fiancata scassata e aria condizionata traballante. Il veicolo servira’ come mezzo di trasporto per i poveri bangla impiegati nel settore delle costruzioni.

bus tedesco
Un grazie a Camel Crossing cui ho preso in prestito la foto!

 

4# Posizione: il veicolo desert-proof (con shampoo)

Il sagace arabo ne sa una piu’ de lo dimonio quando si tratta di affrontare il deserto e le sue insidie, come ad esempio la fastidiosa sabbia che soffiata dai forti venti nordici potrebbe scrostare la preziosa carrozzeria leopardata del veicolo. Ecco che, in sosta alla prima stazione di servizio utile, si arma di bagnoschiuma Johnson&Johnson e con fare certosino ricopre l’intero frontale di prezioso liquido, fino a farne uno schiumoso schermo protettivo anti sabbia indistruttibile. Be’, certo, l’estetica ne risentira’, ma vuoi mettere la gradevole sensazione di muschio bianco?

Car dusting

 

3# Posizione: il mezzo da tamarro DOC

Che sia un mega pick-up, un trattore o un veicolo da corsa opportunamene  truccato alla Fast and Furious, non importa. Le uniche condizioni sono:

  • fare (al massimo) i due chilometri con un litro
  • possedere delle potenti luci fluo, meglio se verdi. In alternativa, essere avvolto dalle luci di Natale che qui vanno per la maggiore… a parte il Natale, s’intende
  • avere tatuato sul lunotto posteriore bandiera Saudi con sciabolone

Tamarro

LuciNatale
2# Posizione: il catali’-cammello

Ecologico, ottimo soprammobile per la tenda del deserto, tradizionale: inconcepibile per il Saudi moderno, si dimostra eccellente da regalare al nonno, che condivide con il simpatico animale tutte e tre le condizioni sopra riportate.

Catalicammello
1# Posizione: Ferrari Golf-Cart

Per l’expat che vuole scorrazzare nei compound attirandosi invidie di colleghi, amici e nemici non basta il gippone rinforzato, ne’ la Porsche Panamera di qualche ex banchiere votatosi al deserto.. ci vuole qualcosa di piu’. Non serve saper giocare a golf, ma e’ necessaria avere la passione per il bricolages ed aver visto tutte le puntate di “Pimp my ride” (feat. il rapper Xzibit). Un tocco di vernice qui, uno stemma col cavallino la’, ed ecco pronto il mezzo semovente piu’ figo del Kingdom!

IMG_2008

Annunci

Un pensiero su “La classifica dei 5 mezzi di trasporto piu’ cool con cui muoversi in Saudi

  1. Silvana

    Il cammello e il golfkart se la giocano: ma, nonostante l’animale sia decisamente bello e simpatico, niente è meglio del cavallino rampante e dell’italico drappo che sventola sul Ferrari Trabicolo Testa rossa!!!! LCDM è lì che rosica!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...